S. Maria Annunciata in Chiesa Rossa

GIOVANNI MUZIO – 1930

L’edificio si presenta con un aspetto monumentale e sacro privo di qualsiasi elemento superfluo: pareti spoglie e prive di decorazione.
Nel 1996, su invito del Reverendo Giulio Greco, l’artista americano Dan Flavin ideò un’opera come elemento centrale del restauro e rinnovamento della chiesa. L’opera rappresenta l’ultimo lavoro dell’artista, che non vide mai la realizzazione, curata un anno dopo dalla Fondazione Prada, con la collaborazione del Dia Center for the Arts di New York e del Dan Flavin Estate. In luce verde, blu, rosa, dorata e ultravioletta permea l’intero volume della chiesa, con una sugggestiva progressione naturale della luce in notte – alba – giorno.

 

Sestiere: Porta Ticinese
Via Montegani 37, angolo via Neera 24
Sabato 10.00-17.00
Domenica 12.30-17.30
M2 ABBIATEGRASSO
3/15
Accesso libero