Palazzo Morando Attendolo Bolognini

(XVIII secolo)

Alla sobrietà della facciata che prospetta con discrezione su via Sant’Andrea e dal bel balcone sagomato con ringhiera di ferro battuto, si contrappone un cortile porticato di nobile aspetto. Al suo interno il palazzo presenta i caratteri tipici delle dimore patrizie in stile rococò con scalone a due rampe in pietra: oltre ai saloni di rappresentanza, trovano posto stanze più intime per dimensione, decorazione e stucchi dorati, specchiere dalle cornici intagliate, caminetti, cineserie.

La pinacoteca conserva un’importante collezione iconografica che illustra le trasformazioni del tessuto urbano e le principali manifestazioni della vita pubblica e privata della città di Milano tra il XVII e il XIX secolo.

L’apertura di Palazzo Morando si inserisce nel percorso Milano Attraverso. In particolare presso Palazzo Moriggia e Palazzo Morando, è possibile visitare la mostra sull’Umanitaria, e si collega alla visita del 1° Quartiere Umanitaria Solari, in via Solari 40.

Sestiere: Porta Nuova
Via Sant'Andrea 6
Domenica 10.00 - 17.30
M3 Montenapoleone
Accesso libero