Palazzo Montecatini_uffici Lendlease

Commissionato dalle industrie omonime industrie, Palazzo Montecatini doveva essere un manifesto della modernità dell’azienda. Fu realizzato su progetto di Giò Ponti, che si occupò non solo dell’edificio, ma anche degli spazi di lavoro, dell’arredamento e delle decorazioni dando al complesso una forte e personale impronta stilistica. Una forma ad H col corpo centrale più alto rispetto alle ali laterali connota l’edificio, suggerendo un senso di gerarchia sociale attraverso il primo, riservato alla dirigenza, rispetto alle altre, destinate agli impiegati. L’essenzialità della facciata, uniforme e continua, caratterizza le facciate, le cui vetrate sono in soluzione di continuità con le pareti. Un sistema di dotazioni d’avanguardia (l’impianto di aria condizionata, tra i primi dell’epoca, la centrale telefonica e la posta pneumatica) elevano Palazzo Montecatini a uno dei fiori all’occhiello dell’architettura di quegli anni, modello per i progetti futuri.

Gli uffici di Lendlease sono ospitati all’11° piano dell’edificio e sono essi stessi un omaggio allo stile di Giò Ponti, la cui modernità è stata volutamente ripresa nei dettagli decorativi degli spazi e nell’arredamento come tributo e come linea guida per i nostri progetti: essere moderni nella tradizione e rispettosi della storia degli edifici nella città del futuro.

Aree della visita: atrio palazzo Montecatini e piano 11 del corpo centrale – e piano 11° con uffici di Lendlease

Durata visita: 30′

Gruppi visita: 10

Turni visita: ogni ora

Sestiere: Porta Nuova
Via della Moscova, 3
Sabato 10.00 - 13.00
M3 Turati
1, 9, 33