Palazzina Liberty Dario Fo e Franca Rame

Alberto Migliorini (1908)

La Palazzina Liberty sorge al centro dei giardini di Largo Marinai d’Italia accanto al monumento-fontana dello scultore Francesco Somaini. Il padiglione si distingue per la facciata art nouveau, frutto di un attento studio tra i pieni e i vuoti caratterizzati dai motivi decorativi del cemento martellinato con decorazioni floreali e piastrelle ceramicate e dalle ampie vetrate in ferro. Fu progettata nel 1908 dall’architetto Alberto Migliorini all’interno dell’antico Verziere di Corso XXII Marzo, lo storico mercato ortofrutticolo. In origine centro di contrattazione per i mercanti, poi laboratorio teatrale di Dario Fo e Franca Rame e, dai primi anni ’90, sede della Civica Orchestra di Fiati di Milano e dell’Orchestra da Camera Milano Classica, oggi è un auditorium musicale sede del progetto “Palazzina Liberty in Musica”, promosso da Comune di Milano | Cultura, Area Spettacolo.

 

Durata visita: 30′

Numero di persone per visita: 50

Sestiere: Porta Orientale
Largo Marinai d'Italia, 1
Sabato 10.00 - 12.30
Domenica 10.00 - 12.30
S1/S5/S6/S9/S13 Porta Vittoria
12/27
73/60
Accesso libero