Oratorio di San Protaso al Lorenteggio

(1.000/1.050)

L’Oratorio di San Protaso al Lorenteggio, la più piccola chiesa di Milano, sorge su uno spartitraffico di Via Lorenteggio.Di stile romanico lombardo, è affrescata internamente.

La più costruzione del quartiere, risalente all’anno 1.000, è anche fra le più antiche chiese di Milano ed è nota anche per essere una delle due chiese cittadine senza campane.  Conosciuta anche come GESA D LUSERT.

Sono così remote le sue origini e così numerosi gli eventi cui potrebbe aver assistito nel corso della sua vita millenaria, che è difficile discernere tra “storia e leggenda”. Perché non credere che il Barbarossa abbia pregato veramente qui, a San Protaso o che Federico Confalonieri si incontrasse qui con i Carbonari per cospirare contro gli Austriaci, arrivando attraverso un cunicolo sotterraneo che collegava l’oratorio all’interno della città?

E invece storia che Napoleone si sia accampato in zona con le sue truppe ed abbia usato la chiesetta come deposito delle armi, e che visi nascondessero i partigiani durante l’ultima guerra.

 

Sestiere: Porta Vercellina
VIa Lorenteggio 31
Sabato 10.00 - 13.00 | 14.00 - 18.00
14
50/61
Accesso libero