Giardino tra le mura

Studio Florulli (2018)

Un vecchio edificio industriale all’interno di un cortile di via Paolo Sarpi, costruito dopo la guerra come concessionario di Vespa Piaggio, è stato oggetto di un intervento di rinnovamento che gli ha donato un carattere fortemente contemporaneo. Il nuovo manufatto ha una pelle di legno e vetro, insieme traspirante e isolante, che sfrutta la luce naturale e valorizza molto la qualità della sua posizione nel cortile. La copertura a giardino collabora alla vivacità ambientale e contribuisce al miglioramento del microclima urbano. Nei mesi estivi le grandi finestre possono aprirsi completamente trasformando i giardini in stanze en plein air dove poter godere del rapporto diretto con la natura. Il comfort degli appartamenti, garantito da impianti termici e controllo dei consumi per un basso impatto energetico, è reso unico dall’opportunità di avere uno spazio naturale vivo ed esclusivo. Il vecchio palazzo abbandonato è ora la scenografia verde di un piccolo universo brulicante di coccinelle, farfalle e piccoli uccelli che finalmente trovano il loro posto in città, arricchendo l’ecosistema urbano.

Durata visita: 10′

Numero di persone per visita: 10

Sestiere: Porta Comasina
Via Paolo Sarpi 41
Sabato 10.00 - 13.30
M2 Moscova / M5 Monumentale
10/12/14
Accesso libero