Il “Cremlino”, Studio Binocle

G.C. Nicoli, A. Danusso, V. Molinari,  (1924-25)

Lo studio si colloca in cima a un edificio, conosciuto dai milanesi per le sue forme insolite come il “Cremlino”. Costruito fra il 1924 e il 1925 come istituto di chimica grazie a un lascito di Luigi Ronzoni, un imprenditore tessile che titolò la struttura alla madre, il palazzo fu concepito dal prof. Ettore Molinari e progettato dall’ingegnere V. Molinari, l’architetto Giacomo Carlo Nicoli e l’ingegnere Arturo Danusso.

La cupola a Nord, sotto la quale si trova lo Studio Binocle dal 2014, misura 9m di diametro e 5,5 di altezza, sovrasta l’intera città e culmina con un pinnacolo di 12 metri.

Durata visite: 15′. Partenza visite ogni 30′

Visitatori: gruppi da 10 persone per visita.

Sestiere: Porta Orientale
Via Giuseppe Colombo, 81 A
Domenica 11.00 - 19.30
M2 Piola
33
Accesso libero