Chiesa di S. Nicolao della Flue

IGNAZIO GARDELLA ( 1970)

Gardella progetta un edificio sacro a forma di carena di nave rovesciata. Le pareti, color antracite, contrastano con le fasce verticali in cemento a vista e con quelle orizzontali parallele alle vetrate a nastro che percorrono longitudinalmente l’aula.

L’ossatura di cemento armato è costituita da una successione longitudinale di archi, che formano un tutt’uno con i pilastri e con archi laterali simmetrici che definiscono ai lati due navate.

La copertura è costituita da travi di cemento prefabbricate, collocate in stretta successione e con una copertura impermeabilizzante attualmente in rame. All’interno gli arredi liturgici e gli interventi artistici sono opera di Vincenzo Gasperetti, Lello Scorzelli, Costantino Ruggeri, Pino Grioni.

Sestiere: Porta Orientale
Via Dalmazia 11
Sabato 10.00 - 14.00
Domenica 14.00 - 17.30
27
45/ 175
Accesso libero