Chiesa di S. Giovanni Bono

ARRIGO ARRIGHETTI (1966)

Vista dai due lati e dall’abside, richiama immediatamente l’immagine della tenda, mentre frontalmente, l’imponente facciata triangolare, interamente in cemento armato, traforata da una serie numerosa e ordinata di piccoli pannelli di vetro a colori vivaci, ricorda le cattedrali gotiche.

Giocando sulla materia e sulle dimensioni, su richiami formali storici (la cattedrale) e simbolici (la tenda),  Arrighetti è riuscito nell’intento di renderla centro monumentale del quartiere S. Ambrogio.

Il complesso di San Giovanni Bono sorge al centro del Quartiere Sant’Ambrogio, fra i più noti e citati esempi di edilizia popolare costruiti a Milano dall’Istituto Autonomo Case Popolari (I.A.C.P.) negli anni ’60, realizzato dall’architetto Arrigo Arrighetti.

Sestiere: Porta Ticinese
V. San Paolino, 20
Domenica 14.00 - 17.30
M2 Famagosta
Accesso libero