Fopponino di Porta Vercellina

(1663)

L’antica chiesa nasce come cappella cimiteriale in epoca spagnola ai tempi della pestilenza. Il suo nome, “fopponino”, infatti deriva da foppa (fossa in milanese),  la fossa comune dove venivano  seppelliti i morti, sino alla fine del ‘700.
In epoca moderna, nella prima metà degli anni ’60, poiché l’edificio religioso era divenuto troppo piccolo per accoglierela  comunità locale, venne costruita l’attigua grande chiesa  progettata da Gio Ponti:  Le due chiese fanno parte della Parrocchia di San Francesco d’Assisi al Fopponino.

Visite Sabato: 15.30; 16,30; 17.30

Visite Domenica: 10.00; 11.00

Gruppi: fino a 20 persone per visita

 

Sestiere: Porta Vercellina
Piazzale Aquileia
Sabato 15.00 - 17.30
Domenica 10.00 - 12.00
58/68
Accesso libero