Centrale dell’Acqua Anfossi

Ufficio Tecnico Comune di Milano (1915)

La Centrale Anfossi risale al 1915 ed è l’undicesimo impianto dell’acquedotto di Milano in ordine di tempo.
Realizzata per servire la parte centro-ovest della città e l’attigua zona Vittoria, la Centrale tutt’ora in funzione può essere utilizzata sia per sostenere il rifornimento nelle ore di punta, sia come servizio continuo per rispondere alla richiesta di base.
L’impianto è dotato di 16 pozzi con due elettropompe sommerse ad asse verticale per il prelevamento dell’acqua dalla falda sotterranea, con una portata ognuna di 200 litri al secondo, e di impianti di trattamento con filtri a carboni attivi, caratterizzati da un alto potere di assorbimento, in grado di eliminare eventuali contaminanti presenti, rendendo l’acqua rispondente ai limiti prescritti dalle normative vigenti.
L’edificio è un esempio di architettura industriale in stile liberty.

Durata visita: 30′

Numero max per visita: 15 pax

Sestiere: Porta Orientale
Via Anfossi, 40
Sabato 10.00 - 17.30
12, 27
60, 73
Accesso libero