Casa dell’Energia e dell’Ambiente – Fondazione AEM

Ufficio Tecnico AEM (1935/1949)

La Casa dell’Energia e dell’Ambiente è un luogo espositivo e di comunicazione dedicato all’energia e al patrimonio storico aziendale di AEM, oggi Gruppo A2A. Gli edifici della sottostazione elettrica, che oggi ospitano il museo interattivo dell’energia e gli uffici della Fondazione AEM, sono stati costruiti a metà degli anni Trenta allo scopo di rifornire energia elettrica questa zona della città in piena espansione.
Sorta sulla soppressa direttrice ferroviaria che collegava la stazione di Porta Genova allo scalo merci del Sempione, la sottostazione fu danneggiata dai bombardamenti e ricostruita completamente nel dopoguerra con una struttura razionalista e un rivestimento in clinker.
A partire dagli anni Novanta, l’edificio è stato oggetto di varie fasi di riconversione della vecchia struttura industriale, ospitando un luogo permanente di incontro e di comunicazione aperto a tutti i cittadini, con l’obiettivo di fondere la cultura dell’efficienza energetica, della sicurezza domestica e dello sviluppo sostenibile.

Durata visita: 30 minuti

Numero persone per visita: 20

Sestiere: Porta Vercellina
Piazza Po 3
Sabato 14.00-17.30
M1 Pagano
10
58-61
Accesso libero